Seguiteci Su:    Facebook Twitter YouTube Pinterest LinkedIn LinkedIn

Hall of Fame: gli undici eletti della Classe 2012

20.09.2012

 

 

 

Entra nella Hall of Fame!

 

Roma, giovedì 20 settembre 2012

 

 

 

La Associazione Sportiva Roma è lieta di annunciare ai propri sostenitori ed ai mezzi di informazione l’esito delle votazioni tenute dal 25 giugno al 16 settembre per l’elezione della Classe 2012 della Hall of Fame della Società.

Le preferenze espresse dai tifosi che hanno partecipato attraverso il sito ufficiale del Club e dai cinque membri della Commissione nominata dalla AS Roma (Ennio Morricone, Gianfranco Giubilo, Luigi Ferrajolo, Mario Sconcerti e Massimo Izzi), hanno decretato l’elezione dei seguenti 11 ex calciatori giallorossi, elencati nell’ordine seguito nel corso delle votazioni.

 

Franco TANCREDI

Marcos Evangelista de Moraes CAFU

Giacomo LOSI

ALDAIR Nascimento Santos

Francesco ROCCA

Fulvio BERNARDINI

Agostino DI BARTOLOMEI

Paulo Roberto FALCAO

Bruno CONTI

Roberto PRUZZO

Amedeo AMADEI

 

_________________

 

Messaggi dalla Classe 2012 della Hall of Fame

 


Franco Tancredi

“E’ un riconoscimento che chiaramente mi rende felicissimo e mi inorgoglisce. Il ricordo delle vittorie e anche quello delle sconfitte, del tifo appassionato di una tifoseria unica, dei cari Agostino e Aldo che purtroppo non ci sono più, è ancora vivo nella mia mente e nel mio cuore e per questo sarò riconoscente per sempre. A questa maglia sono legato dal lontano 1977 e con questi colori ho vinto un magico Scudetto, sfiorando la Coppa dei Campioni. Per questo ringrazio e saluto tutti i tifosi della Roma”.

~

Giacomo Losi

"Desidero semplicemente ringraziare la Società per questa bellissima novità della Hall of Fame. La storia non va mai dimenticata. I giocatori che hanno fatto la Roma devono essere ricordati. Tutto questo è semplicemente meraviglioso".

~

Aldair Nascimento Santos

“Sono davvero contentissimo per questo riconoscimento da parte dei tifosi e della commissione. Sono riconoscente anche nei confronti degli altri giocatori eletti, per me è un onore. Quello che abbiamo fatto sul campo si vede che non è stato dimenticato. Di Roma ricordo con particolare affetto due momenti. Quando nella stagione ’93-‘94 tornai dopo l’infortunio, in un momento difficilissimo per la squadra, i tifosi mi fecero sentire tutto il loro amore. E poi naturalmente lo Scudetto e la meravigliosa festa che coinvolse tutta la città”.

~

Francesco Rocca

"Ho provato una sensazione di stupore, vista la brevità del mio passaggio alla Roma. Altri hanno giocato anche 10 o 15 anni, io molto meno. Sono rimasto piacevolmente colpito e davvero provo orgoglio e gioia nell’intimo del mio cuore. Me ne viene ridato un pezzo, di questo mio cuore. Ora aspetto di tornare allo stadio per riabbracciare i tifosi, un’emozione che non provo da quasi 37 anni”. 

~

Mariolina e Clorinda Bernardini

“Ringraziamo la Roma per questo inaspettato quanto strepitoso riconoscimento a così grande distanza dall’attività agonistica di nostro padre, Fulvio Bernardini, e a tanti anni dalla sua scomparsa. Ci conforta e ci inorgoglisce il fatto che le sue doti tecniche, la sua passione calcistica e la sua visione di gioco da vero campione siano rimaste nel cuore romanista e che il suo ricordo, con l’inserimento nella Hall of Fame, si rinnovi anche per i giovani insieme ai valori più sani per il calcio e lo sport tutto”.

~

Marisa Di Bartolomei

"Essere tra gli undici giocatori di sempre della Roma è una meravigliosa conferma dell’amore infinito che i tifosi hanno ancora per Agostino, nella speranza che il calcio riscopra serietà, rispetto e lealtà: valori che al pari dei muscoli vanno allenati con costanza".

~

Paulo Roberto Falcao

“Per la Roma e per i suoi tifosi provo un sentimento di amore eterno. Per un atleta, per uno sportivo, non c’è orgoglio più grande di quello che suscita essere inserito nella squadra di tutti i tempi. La Roma ed i suoi tifosi sono sempre nel mio cuore”.

~

Bruno Conti

“Quando mi è stata data la notizia mi sono sentito orgoglioso. Nei miei anni alla Roma ci sono stati momenti belli e meno belli: lo Scudetto, la Coppa dei Campioni persa ai rigori. Ho sempre cercato di far divertire questo pubblico stupendo, come facevamo con il calcio di Nils Liedholm. La grande soddisfazione deriva dall’essere stato scelto come migliore ala destra e per questo ringrazio la commissione e i tifosi, che hanno scelto me tra tanti grandi giocatori. Credo siano stati premiati gli anni trascorsi alla Roma, ma anche un giocatore che faceva divertire. Leggo i nomi di chi è stato eletto ed è evidente che tutti hanno dato qualcosa di importante. Sono orgoglioso e contento”.

~

Roberto Pruzzo

“Ringrazio tutti per l’affetto e la stima. A volte non mi rendo conto di quanto la gente romanista abbia stima di me e di quanto questi tifosi mi abbiano amato. In fondo non ho fatto granché, tutta questa riconoscenza non so se me la merito…106 volte grazie a tutti!”.

~

Amedeo Amadei

"Novant'anni di gioia, passione, felicità e soddisfazioni che questa maglia rappresenta tutt'ora nella mia vita. Forza Roma".

 

___________________

 

Il risultato delle votazioni

 

Di seguito l’esito delle votazioni tenute dal 25 giugno al 16 settembre 2012. Nella colonna di sinistra gli 11 giocatori eletti. (Per ogni preferenza ottenuta dai singoli membri della Commissione gli ex calciatori candidati hanno ottenuto 0,5 punti; 1,0 punto è stato invece assegnato agli ex giallorossi scelti settimanalmente dalla maggioranza dei tifosi attraverso www.asroma.it).

 

TANCREDI (2,0)

Masetti (1,5)

Cudicini (0)

P.Conti (0)

Panetti (0)

CAFU (3,0)

Ferraris IV (0,5)

Panucci (0)

Peccenini (0)

Donati (0)

LOSI (3,0)

Vierchowod (0,5)

Andreoli (0)

Cardarelli (0)

Bet (0)

ALDAIR (3,0)

Brunella (0,5)

Santarini (0)

Monzeglio (0)

Tre Re (0)

ROCCA (2,0)

Candela (1,0)

Nela (0,5)

Carboni (0)

Schnellinger (0)

BERNARDINI (2,5)

De Sisti (1,0)

Capello (0)

Schiaffino (0)

Coscia (0)

DI BARTOLOMEI (2,5)

Cerezo (0,5)

Ancelotti (0,5)

Tommasi (0)

Venturi (0)

FALCAO (3,5)

Giannini (0)

Cordova (0)

Lojacono (0)

Angelillo (0)

B. CONTI (3,0)

Ghiggia (0,5)

Krieziu (0)

Peirò (0)

Costantino (0)

PRUZZO (3,0)

Batistuta (0,5)

Delvecchio (0)

Prati (0)

Guaita (0)

AMADEI (2,5)

Voeller (1,0)

Volk (0)

Manfredini (0)

Da Costa (0)


 

La Hall of Fame e le celebrazioni del 7 ottobre - Nata con l’intenzione di preservare nel tempo la memoria ed il patrimonio affettivo di una élite di atleti, la Hall of Fame della Associazione Sportiva Roma celebrerà il suo primo momento pubblico domenica 7 ottobre 2012 in occasione di Roma-Atalanta, gara valida per la settima giornata del campionato di Serie A 2012/2013 in programma alle 12.30. La cerimonia avrà inizio alle 11.00 del mattino allo Stadio Olimpico di Roma. In quella data si chiuderà un percorso iniziato lo scorso 20 giugno con l’annuncio dell’elenco degli 85 calciatori candidati, successivamente ridotto a 55 dalla Commissione.

 

Le Maglie - Gli 11 giocatori eletti saranno onorati allo Stadio Olimpico attraverso la consegna di 11 maglie sartoriali, realizzate al fine di rendere omaggio agli atleti scelti e alla tradizione che ha legato e continuerà a tenere salde generazioni di romanisti. Le maglie, personalizzate con i nomi dei giocatori eletti, rimarranno identiche nel corso dei decenni e troveranno una collocazione definitiva nella futura sede fisica della Hall of Fame.

 

La classe del 2012, le prime 11 leggende in una squadra da sogno – Nell’anno di costituzione della propria Hall of Fame la Associazione Sportiva Roma ha deciso di rendere omaggio ai propri 85 anni di storia finalizzando le votazioni, per il solo anno 2012, all’elezione di 11 ex calciatori giallorossi. I voti espressi dai tifosi e dai cinque saggi hanno delineato un ideale undici partendo dall’elenco dei 55 candidati finalisti, composto lo scorso primo giugno dalla Commissione sulla base di un ampio spettro di parametri: caratteristiche peculiari dei giocatori candidati, statistiche, contributo alle vittorie e – non ultimo – il forte desiderio della Società di salvaguardare la memoria di quanti abbiano indossato e difeso la maglia della Associazione Sportiva Roma in epoche più remote, ma non per questo meno dense di straordinarie storie di sport e di uomini. 

 

» Torna alle Notizie

« Share this page